Home I ns. architettiI nostri architetti I vantaggi di Archimutuo Chiedi un progetto Contatti Utilità
 
Scopri tutti i vantaggi di archimutuo
ACQUISTO
ACQUISTO e
RISTRUTTURAZIONE
RISTRUTTURAZIONE
e LIQUIDITÀ
SOSTITUZIONE + RISTRUTTURAZIONE
COSTRUZIONE
COMPLETAMENTO
Documenti Necessari
Istituti di Credito
CONSULENZA
FASE DI PROGETTO
CONSEGNA
Scheda Prodotto
VUOI LAVORARE
CON NOI?
Per saperne di più>>
 
se invece vuoi un prestito fino a 35.000 euro

La definizione giuridica

Il mutuo è un contratto di prestito. Consiste nel trasferimento di una somma di denaro da un soggetto “mutuante” ad un soggetto “mutuatario”.

Si definisce ipotecario quando la parte che presta il denaro, a garanzia della restituzione dello stesso, iscrive un'ipoteca su un bene di proprietà del mutuatario.

Il mutuo è anche un contratto reale, perché si perfeziona con la consegna del denaro prestato al mutuatario. Il mutuo ipotecario è disciplinato da particolari norme proprie delle operazioni di credito fondiario.

Un credito a medio e lungo termine è fondiario quando l'iscrizione ipotecaria avviene nel rispetto della regola del cosiddetto “primo grado economico”.

Un'ipoteca s'intende di primo grado economico quando l'importo del finanziamento da concedere non superi l'80% del valore dell'immobile offerto in garanzia.

Il mutuo è un atto pubblico e, come tale, deve essere stipulato alla presenza di un notaio il quale provvederà:   

  •          - a redigere il contratto;  
  •           - a trascriverlo nei pubblici registri;   
  •          - ad iscrivere l'ipoteca

 La forma dell'atto pubblico conferisce al mutuo il requisito di titolo esecutivo. Ciò significa che se il mutuatario non adempie alle proprie obbligazioni, il mutuante potrà rifarsi sul bene ipotecato senza bisogno di una sentenza del giudice.

Menu utilita'


I NOSTRI PROGETTI
.
Archimutuo é un marchio depositato da Covertec s.r.l. www.covertec.it | info@archimutuo.it